Top

In Kazakistan l'ex capo dell'intelligence Masimov arrestato per 'alto tradimento'

L'arresto di Karim Masimov è il primo provvedimento preso contro un alto funzionario dell'ex repubblica sovietica dell'Asia centrale nella crisi in atto.

In Kazakistan l'ex capo dell'intelligence Masimov arrestato per 'alto tradimento'
Karim Massimov

globalist

8 Gennaio 2022 - 12.25


Preroll

Karim Masimov, ex primo ministro e alleato di lunga data dell’ex leader del Kazakhstan, Nursultan Nazarbayev, nonché ex capo dell’ intelligence del Kazakistan è stato arrestato con l’accusa di ‘alto tradimento’.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha fatto sapere la stessa agenzia per la sicurezza che lo aveva silurato mentre nel Paese imperversavano proteste e violenze senza precedenti.

Middle placement Mobile

L’arresto di Masimov è il primo provvedimento preso contro un alto funzionario dell’ex repubblica sovietica dell’Asia centrale nella crisi in atto. Il Comitato Nazionale per la Sicurezza (Knb) ha precisato in una nota che l’arresto è avvenuto giovedì scorso.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage