Il ministro degli esteri talebano incontra l'ambasciatore cinese

L'ambasciatore Wang Yu al ministro talebano: ''La Cina continuerà i suoi rapporti con l'Afghanistan e la sua collaborazione in campo umanitario, economico e politico''

Incontro tra Wang Yu e Amir Khan Muttaqi

Incontro tra Wang Yu e Amir Khan Muttaqi

globalist 14 settembre 2021
La (forzata) relazione tra talebani e governo cinese era evidente fin dai primi momenti in cui gli studenti coranici hanno preso Kabul il 15 agosto. Ma ora l'Afghanistan vuole concretizzare tale rapporto attraverso accordi che prevedano finanziamenti e supporto materiale, di cui i talebani ha tanto bisogno. 
Il ministro degli Esteri del governo dei Talebani in Afghanistan, Amir Khan Muttaqi, ha incontrato a Kabul l'ambasciatore cinese Wang Yu. Lo ha reso noto su Twitter il portavoce dell'ufficio politico dell'Emirato islamico dell'Afghanistan, Mohammad Naeem, dicendo che il diplomatico cinese si è congratulato on il nuovo governo afghano.
''La Cina - ha detto Wang secondo quanto riportato da Naeem - continuerà i suoi rapporti con l'Afghanistan e la sua collaborazione in campo umanitario, economico e politico''. Nel dettaglio, l'ambasciatore cinese ha annunciato che verranno inviati aiuti umanitari per un valore di 15 milioni di dollari e vaccini contro il coronavirus.
Muttaqi, dal canto suo, ha ringraziato Pechino per la sua assistenza sottolineando che la Cina e l'Afghanistan sono Paesi vicini e lo sviluppi di rapporti bilaterali è nell'interesse di entrambe le parti.