Emergenza Covid: dopo il lockdown l’Austria prepara riapertura a maggio

Il governo ha dovuto estendere ancora di una settimana, il lockdown dal momento in cui il tasso d'incidenza degli ultimi sette giorni era ancora alto: 235 casi di coronavirus ogni 100mila abitanti

Sebastian Kurz, cancelliere austriaco

Sebastian Kurz, cancelliere austriaco

globalist 6 aprile 2021

L’Austria si sta preparando a riaprire a maggio diversi settori come la ristorazione, la cultura, lo sport e il turismo.

Oggi è stata nominata un'apposita commissione che riunirà governo e amministrazioni locali, ha annunciato il cancelliere Sebastian Kurz, sottolineando che i progressi nella vaccinazione anti covid-19 degli ultra 65enni in aprile miglioreranno la situazione negli ospedali.

Intanto però il governo ha dovuto estendere ancora di una settimana, fino al 18 aprile, il lockdown in vigore nelle province di Vienna, il Burgenland e la Bassa Austria. Il tasso d'incidenza degli ultimi sette giorni rimane ancora alto con 235 casi di coronavirus ogni 100mila abitanti.