Il Trono di Spade: il futuro del franchising a dieci anni dal primo episodio

In attesa di lanciare alcuni nuovi progetti, HBO inaugura "The Iron Anniversary", un mese di iniziative per celebrare l'anniversario della serie

Il Cast

Il Cast

Redazione 7 aprile 2021Culture

Dieci anni fa, il 17 aprile 2011, andava in onda su HBO la prima puntata del Trono di Spade (Game of Thrones). La serie tv fantasy creata da David Benioff e D.B. Weiss è nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R.R. Martin e si è conclusa il 19 maggio 2019 con l’ultimo spiazzante episodio, in Italia andato in onda su Sky, dopo aver tenuto i fan di tutto il mondo col fiato sospeso per ben 8 stagioni.

 

Dopo aver stipulato un contratto quinquennale con Martin per avere l’esclusiva sulle sue idee, la HBO, in occasione del primo anniversario a doppia cifra, ha lanciato l’evento “The Iron Anniversary”, dal nome dell’Iron Throne, in italiano per l’appunto il Trono di Spade, che prevede un ricco mese di celebrazioni della serie.

Si tratta di un elenco di iniziative che includono, tra le altre, la maratona degli episodi in onda dal 10 aprile sulla stessa emittente televisiva, nuovo merchandising e una serie di contenuti speciali sulla piattaforma streaming HBO Max che approfondiscono le storie, i personaggi, gli easter egg e il dietro le quinte di tutte le stagioni.

 

Nonostante il sipario sia calato da ormai due anni sul fantastico mondo di Westeros, HBO vede ancora un futuro per quello che è ormai diventato un franchising: il network ha già iniziato le riprese di House of Dragon, un prequel della serie basato sull'ultimo libro di Martin Fire & Blood e secondo indiscrezioni sembra sia in programma anche un adattamento delle tre novelle sulle avventure di Dunk & Egg, riunite nel 2015 nel volume Il Cavaliere dei Sette Regni.

Si parla anche di progetti basati su storie non scaturite direttamente dalla penna dello scrittore, seppur basati sul mondo e sui personaggi da lui creati, tra cui una nuova serie su Corlys Velaryon, il Serpente di Mare, e un prequel sulla regina guerriera Nymeria del Rhoynar.