Top

Djokovic espulso dall'Australia: "Sono estremamente deluso dalla sentenza"

Il tennista ha rilasciato una dichiarazione: "Mi dispiace che l'attenzione delle ultime settimane sia stata su di me e spero che ora possiamo concentrarci tutti sul gioco e sul torneo che amo"

Djokovic espulso dall'Australia: "Sono estremamente deluso dalla sentenza"
Novak Djokovic

globalist

16 Gennaio 2022 - 10.48


Preroll

La questione ‘Djokovic-Australian Opens’ è giunta ormai alla fine con l’atleta che si è visto negare la partecipazione al torneo: il tennista serbo non parteciperà agli Australian Open. Tuttavia le sue dichiarazioni non sono tardate ad arrivare; Novak Djokovic ha commentato con una nota la sentenza che di fatto conferma la sua espulsione dall’Australia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Vorrei fare una breve dichiarazione per commentare gli esiti dell’udienza di oggi in tribunale. Ora mi prenderò del tempo per riposarmi e riprendermi, prima di fare ulteriori commenti oltre questo. Sono estremamente deluso dalla sentenza”.

Middle placement Mobile

“Non posso restare in Australia e partecipare agli Australian Open – ha scritto Djokovic commentando la sentenza che conferma l’espulsione dall’Australia – Rispetto la sentenza della Corte e collaborerò con le autorità competenti in relazione alla mia partenza dal Paese. Mi dispiace che l’attenzione delle ultime settimane sia stata su di me e spero che ora possiamo concentrarci tutti sul gioco e sul torneo che amo. Vorrei augurare ai giocatori, ai funzionari del torneo, allo staff, ai volontari e ai fan tutto il meglio per questa edizione. Infine, vorrei ringraziare la mia famiglia, i miei amici, la mia squadra, i tifosi, i tifosi e i miei compagni serbi per il vostro continuo supporto. Siete stati tutti una grande fonte di forza per me”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage