Fratoianni incontra l'ambasciatore di Cuba: "Siamo grati per l'aiuto dei medici cubani di un anno fa"

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana: "Ho chiesto dettagli sul loro lavoro di ricerca sul Soberana e sugli altri vaccini. E ho ribadito il nostro impegno al fianco del popolo cubano"

Fratoianni

Fratoianni

globalist 8 aprile 2021
L'incontro fra il segretario di Sinistra Italiana Fratoianni e l'ambasciatore di Cuba in Italia è stato cordiale e con uno sguardo ad un auspicabile futuro di collaborazione fra i due Paesi, come già avvenuto lo scorso anno in piena Pandemia: ''Lungo e proficuo incontro con Josè Carlos Rodriguez Ruiz, ambasciatore di Cuba in Italia.
Ringrazio l'ambasciatore per la disponibilità.
Ci siamo confrontati sulla situazione pandemica e sulla fondamentale importanza della ricerca pubblica sui vaccini, a partire dalla straordinaria esperienza cubana, per mettere in sicurezza la salute".
Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.
"Ho chiesto dettagli sul loro lavoro di ricerca sul Soberana e sugli altri vaccini.
E ho ribadito il nostro impegno al fianco del popolo cubano, manifestando o la gratitudine degli italiani per l'aiuto dei medici cubani di un anno fa.
Mi auguro infine - conclude Fratoianni - che i rapporti di amicizia fra Italia e Cuba proseguano e possano dare luogo a un lavoro comune di contrasto alla pandemia e di tutela della salute".