Fratoianni attacca Salvini: "La pandemia avanza, basta con i suoi osceni show sulle aperture"

Il segretario nazionale di Sinistra italiana: "Al governo va detta una sola cosa, bisogna cambiare passo sui vaccini. E bisogna farlo liberandoli dai brevetti, da una logica di mercato"

Nicola Fratoianni

Nicola Fratoianni

globalist 27 febbraio 2021

Parole nette sulla presenza di un fan di Trump e Bolsonaro in maggioranza che, per quanto ci provi, non riesce a nascondere troppo la sua vocazione no mask e negazionista che minimizza il virus perché vengono prima  gli affari.
"Mentre la pandemia continua a correre Salvini ha continuato anche in questi giorni con il suo show, l'osceno tira e molla sull`aprire".

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra italiana Nicola Fratoianni in un video su twitter.
"Al governo va detta una sola cosa - prosegue l'esponente della sinistra - bisogna cambiare passo sui vaccini. E bisogna farlo liberandoli dai brevetti, da una logica di mercato che è sempre più incompatibile con la salute di tutte e tutti. Il vaccino deve essere un bene comune universale".